La Mucca Intellettuale

Sono nata il 22 settembre di 23 anni fa e mi hanno chiamata Asia, ma per tutti ormai sono la Mucca, anche se ancora non sono erbivora.

Mi definisco femminista da quando sono nata, ma sono intersezionale solo da quando ho adottato questo meraviglioso volatile rosa; ho fatto una vita da alleata e dal 28 febbraio 2017, la parola che mi caratterizza di più è “bisessuale”.

Studio psicologia, per fare dell’attivismo il mio lavoro ed essere parte integrante del cambiamento positivo a tempo pieno, e ho una sfrenata passione per la sessuologia.

Amo l’arte e più di tutto cantare la lirica, anche se non so come si fa. Mi piacciono anche il cioccolato, i musical, il rosa, i libri e il vino (non in quest’ordine).

Ho una serie di caratteristiche che mi rendono buffa, ma tra l’hip-hop anarchico femminista (che ascolto) e i discorsi urlati al megafono alla Women’s March (che faccio), sono ancora il bovino più badass in circolazione.

Credo profondamente nell’impatto enorme che ha ogni persona sull’ambiente in cui vive, perciò mi impegno quotidianamente affinché il mio sia positivo. Lo faccio soprattutto scrivendo, perché è una delle cose che so fare meglio, e lo faccio qui perché è il mio posto preferito.